Organizzazione
 
Con il Patrocinio di:
 
Sponsor Tecnici:
 
 
Manon Ghiurco
   
 

Manon Ghiurco, artista rumeno, proveniente da una formazione culturale prettamente tecnico-torica, non avrebbe mai pensato di ritrovarsi invischiato così profondamente nel mondo dell’arte.
Si avvicina all’arte digitale ed alla fotografia quasi per gioco e, prima che possa rendersene conto, è già rapito dalle immense possibilità che questa nuova realtà può offrire.

I personaggi di Botero non sono mai timidi e mai in Bianco e Nero ma sempre raffigurati con fierezza e orgoglio delle proprie forme a sostenere un’idea “altra” del mondo stereotipato di bellezza.
Manon Ghiurgo invece raffigura nelle sue opere personaggi dalle forme boteriane ma privi di colore , fragili ed indifesi all’estremo.

 
 
Emotional Botero
 
 
Associazione Koinè partner della Fondazione Artèvision